Rione Pipitari

Non si trova l’origine certa della contrada, però c’è un’ipotesi molto veritiera che si basa sulla migrazione avvenuta nel XVII sec. di famiglie albanesi dal Casale di Civitella a Carosino. Gli albanesi erano chiamati il popolo degli “Schipatari”, che fa riferimento ad un’etnia d’Albania. È possibile che queste famiglie si siano stanziate sulla parte est di Carosino, l’odierna via Mazzini, parte più vicina a Civitella. Questa strada fu certamente indicata come strada de “Schipatari”, termine che nei secoli ha avuto una modifica linguistica in “Pipitari”. Si può sicuramente notare la profonda assonanza dei due termini: “Schipatari” e “Pipitari”.

Caporione

Francesca Intermite Tel. 329/1747726

Clicca sull'immagine  per ingrandire

C.O.G.E.

Via Roma, 73 c/o sede Fratres

74021 Carosino (Ta)

340.7004897 (Enrico) 328.3037770 (Michele)

coge.carosino@gmail.com

 

 

LINK UTILI

Annarella by Anna Rochira
Cucltura, giornalismo ed enogastronomia

Tipografia Stampa Digitale Legatoria
EuroGrafica Villani
Manifesti - Locandine - Flyer

Tipografia EuroGrafica
free counters

Contatta il COGE

Contatta COGE